Info per piloti

Consulta le informazioni dell’aeroporto per i piloti, sempre aggiornate:

——————————————————————

Morfologia e Condizioni Ambientali

Hangaraggio

Antincendio

Rifornimento di carburante

Primo Soccorso

——————————————————————

MORFOLOGIA E CONDIZIONI AMBIENTALI

L’aeroporto di Gorizia “Amedeo duca d’Aosta” è un aeroporto civile gestito dalla soc. Consortile Amedeo duca d’Aosta con le seguenti caratteristiche:

  • Indicatore di località (ICAO):
    • LlPG
  • Coordinate (ARP)
    • 45°54’24″N – 13°35’57″E
  • Elevazione
    • 63 M (207 FT)
  • Temperatura di riferimento
    • 24,8°C
  • Codice di riferimento dell’Aeroporto:
    • “2B”
  • Classificazione spazio aereo:
    • “G”
  • Traffico consentito:
    • VFR
    • AD aperto al traffico turistico nazionale e comunitario
  • Distanza dalla città:
    • 2,43 NM a SSW di Gorizia

Non sono consentiti voli in low visibility e VFR notturno.

Attualmente è operativa la pista 09/27, a fondo erboso.

Presso l’aeroporto di Gorizia “Amedeo duca d’Aosta” è consentita l’attività di volo VDS avanzato, con pilota VDS avanzato. La conduzione dei voli avviene in conformità alle prescrizioni del D.P.R. 133 del 09/07/2010, disciplina del volo da diporto o sportivo. Tutte le operazioni di volo devono avvenire nel rispetto delle caratteristiche operative pubblicate ed è dovere del Pilota/Operatore Aereo verificare la compatibilità delle infrastrutture con le caratteristiche e le prestazioni dell’aeromobile impiegato. I piloti procederanno con le “chiamate all’aria” durante le normali operazioni di volo.

Attualmente non è attivo il servizio “biga” ma il presidio antincendio è all’ascolto in caso di atterraggio/decollo. Le operazioni di decollo, atterraggio e rullaggio avvengono sotto la responsabilità del pilota ai comandi o dell’istruttore in caso di allievo a bordo. Il pilota è responsabile della separazione a terra e in volo con altri aeromobili o eventuali ostacoli nonché del parcheggio, della scelta e dello stazionamento nelle apposite aree adibite a tale scopo.

I venti predominati in zona sono di natura variabile a carattere di brezza. Fanno eccezione alcuni periodi, es. nella stagione fredda, in cui sono presenti venti di direzione costante prevalentemente di Levante (90°) e occasionalmente da Greco (04°) con valori anche di 10kts e che possono trasformarsi in raffiche.

L’Aeroporto di Gorizia “Amedeo duca d’Aosta” è intestato al Ministero dei Trasporti Demanio Pubblico dello Stato – Ramo Aeronautico ed opera sotto la giurisdizione diretta dell’ENAC Direzione Aeroportuale Nord-Est, secondo le previsioni del Codice della Navigazione, dei Regolamenti, delle Circolari e delle Ordinanze dell’ ENAC. Ciascun operatore aeroportuale è responsabile del possesso delle autorizzazioni ed abilitazioni previste dalla vigente normativa per il proprio personale ed è responsabile della formazione dello stesso relativamente al rispetto della normativa vigente e delle disposizioni del Regolamento di Scalo, in approvazione da parte di ENAC.

 

HANGARAGGIO

È possibile l’hangaraggio del proprio velivolo sia in area esterna che in hangar secondo le tariffe vigenti.

 

ANTINCENDIO

Per quanto riguarda il presidio antincendio, è previsto l’impiego di risorse, in termini di personale e mezzi, già qualificati e certificati dai VVFF.

 

RIFORNIMENTO DI CARBURANTE

Attualmente il servizio carburante non è operativo.

 

PRIMO SOCCORSO

In prossimità dell’aeroporto sussistono ben due presidi ospedalieri, uno a Gorizia ed uno in Slovenia, entrambi dotati di elisoccorso.